“LUCI BELLE, VAGHE STELLE”

ALESSANDRO SCARLATTI “IL SICILIANO”
7 Agosto 2021

“LUCI BELLE, VAGHE STELLE”

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 1 Agosto 2021
21:00 - 23:00

Luogo
Arrone – Giardino dell’Antico Convento di San Francesco

Categorie


“LUCI BELLE, VAGHE STELLE”

 

Lucia Casagrande Raffi, soprano

 

ACCADEMIA HERMANS

Fabio Ceccarelli, traversiere

Sara Montani, violino

Alessandra Montani, violoncello

Fabio Ciofini, maestro di concerto al clavicembalo

 

 

Georg Friedrich Händel (1685-1759)

Triosonata HVW 386b, flauto, violino e basso continuo

Andante, Allegro, Largo, Allegro

Georg Friedrich Händel

Notte placida e cheta HVW 142 Cantata per soprano, violino, flauto e basso continuo

Recitativo, Aria, Recitativo, Aria, Recitativo accompagnato, Aria, Recitativo accompagnato, Aria.

Georg Friedrich Händel

Il Delirio amoroso” HWV 99, soprano, violoncello e basso continuo.

Recitativo: Ma fermati pensier

Aria: Per te lasciai la luce

Antonio Vivaldi (1678-1741)

Concerto RV 84, flauto, violino e basso continuo

 Allegro, Largo, Allegro

Attilio Ariosti La Rosa  (1666-1729)

Cantata per soprano, violino, flauto e basso continuo

Allegro, Largo (Aria), Recitativo, Vivace (Aria)

 

Scarica qui i testi delle cantate del concerto

 

 

LUCIA CASAGRANDE RAFFI 

Nata a Gubbio (PG), si laurea prima in Canto e successivamente in Didattica della Musica con il massimo dei voti presso il Conservatorio “F. Morlacchi” di Perugia. Consegue poi la laurea specialistica di II Livello in Canto indirizzo interpretativo – compositivo con centodieci e lode.

Debutta a ventuno anni al XXIV ° Cantiere Internazionale D’Arte di Montepulciano. Collabora con numerosi artisti di fama nazionale ed internazionale riscuotendo consensi di critica e di pubblico. Si esibisce da anni sia in Italia che all’estero in ambito operistico, sacro, oratoriale e sinfonico. Nel 2010 è al premio “Beniamino Gigli” di Helsinki presso l’Accademia Sibelius.

Negli anni approfondisce lo studio del canto e repertorio barocco con particolare riferimento al ‘700 collaborando con influenti musicisti del settore e importanti formazioni cameristiche come: Accademia degli Unisoni, Solisti Aquilani, Orchestra da Camera di Perugia,  Ensemble Strumentale della Cappella Musicale  S. Petronio,  Ghislieri Choir & Consort e Accademia Hermans, con la quale  partecipa in qualità di soprano solista al Festival Villa Solomei dal 2015 al 2019, alla 70° Sagra Musicale Umbra, al Festival  Arti in Movimento (NA) e all’incisione discografica della  Bottega Discantica  ” O Magnum Mysterium “.

Con Roma Barocca Ensemble pubblica nel 2020 per la Bongiovanni la “Cantata a due voci con violini in onore di Sant’ Antonio da Padova” di Girolamo Rossi e nel 2021 per la Da Vinci “Il Giudizio Universale, Cantate Spirituali” di Francesco Feo.

 

ACCADEMIA HERMANS 

Nasce nel 2000 per volontà del suo direttore Fabio Ciofini che, ha coinvolto, travolgendoli con il suo entusiasmo e il suo amore per la musica antica, giovani strumentisti e cantanti desiderosi di approfondire questo repertorio e la relativa prassi esecutiva. Da allora è iniziato un percorso che ha portato l’Accademia e i suoi componenti, formatisi nelle più importanti scuole europee, ad ottenere sempre maggiori consensi nel panorama concertistico italiano ed internazionale e a collaborare con cantanti e strumentisti di acclamata fama quali Enrico Gatti, Marcello Gatti, Gloria Banditelli, Sergio Foresti, Mario Cecchetti, Mirko Guadagnini, Roberta Invernizzi, Bart Van Oort, Roberta Mameli e altri.

L’Accademia Hermans ha registrato per Bongiovanni i “Sei Concerti Armonici” di Unico Willem Van Wassenaer in collaborazione con l’Orfeo Ensemble di Spoleto sull’edizione critica di Albert Dunning; per Tactus ha inciso le Sinfonie e i Concerti d’organo di Gaetano Valeri in collaborazione con l’organista Luca Scandali. Per la Bottega Discantica è stato pubblicato nel 2006 il CD “Il più misero amante” registrato nella sala degli affreschi di Palazzo Castelli di Polino (TR), nel 2008 un CD su A. Vivaldi (Gloria, Stabat Mater e Dixit Dominus). A giugno 2009 è uscito un CD monografico su G.Ph. Telemann (concerti per vari strumenti) registrato all’interno del Festival “Parco in… Musica 2007” presso l’Abbazia di San Pietro in Valle di Ferentillo (TR). Del 2011 è il CD “Requiem” di W. Mozart registrato presso la chiesa di Solomeo (PG), “Mozart – Concerti K.466 e K.467” con il M° Bart Van Oort prodotto dalla Fondazione Cucinelli ed edito da Bottega Discantica è stato giudicato “eccezionale” (5 stelle) dalla rivista Musica. Nel 2014 è uscito il CD con lo Stabat Mater di J. Haydn. Nel mese di luglio 2012, per Brilliant Classics, l’Accademia ha registrato gli “Scherzi Musicali” dell’Abbate Agostino Steffani (XVII sec), presentati in concerto per il Bolzano Festival e sempre per Brilliant Classics è uscito il CD “Abendmusik” con il baritono Mauro Borgioni. Nel 2017 sono usciti due CD, per l’etichetta Glossa il CD “Queens” con il soprano Roberta Invernizzi e per la Bottega Discantica di Milano Antonio Vivaldi, “Falsi d’autore”, l’ultimo CD dell’Accademia Hermans è del 2019 “Sonate Veneziane” sempre per la Bottega Discantica di Milano.

L’Accademia Hermans da alcuni anni svolge un’intensa attività di promozione della musica antica sul territorio umbro, organizzando Corsi, registrando CD in luoghi storici (palazzi e Chiese) e curando la direzione artistica dell’HERMANS Festival – Concerti d’organo e di Musica Antica in Valnerina – Umbria.

Ha tenuto concerti per le più prestigiose associazioni e Festival di Musica Antica in Italia e all’estero (Olanda, Polonia, Portogallo, Finlandia, Estonia, Spagna, Canada, Stati Uniti, Messico, Serbia, Russia, Regno Unito e Giappone). Collabora costantemente con il Festival Villa Solomei ed è Orchestra residente del Teatro CUCINELLI a Solomeo di Corciano (PG).

 

 

 

 

Prenotazioni

Questo evento è al completo.